Vetreria Mendini, Lavorazioni, Molatura rettilinea

Il vetro tagliato presenta un bordo particolarmente tagliente ed irregolare, che viene eliminato tramite un'operazione di molatura, eseguita manualmente o da macchinari CNC, che asporta e uniforma il bordo del vetro in modi diversi, a seconda della lavorazione voluta. Differenti sono le modalità di molatura rettilinea: attraverso il filo lucido piatto il bordo risulta lucido e perpendicolare alla superficie ma la congiunzione viene smussata; attraverso il filo grezzo il bordo non risulta lucido ma opaco e presenta una rugosità maggiore; infine attraverso la molatura a gradi è possibile raggiungere un angolo fino a 45°.